Cronaca Gaeta

Acqua non potabile a Gaeta, disposto un servizio sostitutivo di autobotti

Ordinanza del sindaco Mitrano che vieta l'utilizzo potabile dell'acqua proveniente dalla rete idrica cittadina. Torbidità anche nel resto del sud pontino dove sono state posizionate delle autobotti

Acqua non potabile a Gaeta. Non si placano i disagi per la città del Golfo da quando la scorsa settimana il violento nubifragio ha portato i primi problemi con il black out idrico.

Con un apposita ordinanza, il sindaco Cosmo Mitrano ha vietato l’uso potabile dell’acqua proveniente dalla rete idrica cittadina a seguito della comunicazione di torbidità dell’acqua ricevuta da Acqualatina. 

“Con nota prot. ASL lt 28016/A0010/2012 – si legge nell’ordinanza sindacale – acquisita al Protocollo Generale del Comune di Gaeta al n°44855 del 5 novembre 2012, il Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria Locale ha comunicato il divieto di utilizzo dell’acqua di acquedotto per bere e cucinare e l’utilizzo per soli fini igienici”.

Intanto la stessa Acqualatina sta  garantendo un servizio sostitutivo di autobotti per la distribuzione di acqua potabile, posizionate a Gaeta in piazza Municipio e piazza Traniello, nei pressi della Guardia Costiera.

Mentre “grazie all’impegno del sindaco Mitrano – fa sapere il Comune di Gaeta - da domani tale servizio sarà potenziato nel territorio di Gaeta con altre due autobotti. Non appena avremo l’indicazione delle nuove postazioni  ne daremo tempestiva comunicazione”.

TORBIDITÀ IN TUTTO IL SUD PONTINO – La società Acqualatina ha comunicato nel pomeriggio che per quanto riguarda il fenomeno della torbidità dell’acqua presso la captazione di Mazzoccolo e Capodacqua, il disservizio non è ancora rientrato, a causa delle ulteriori piogge di questi giorni.

I Comuni interessati sono: Minturno, Spigno Saturnia, Castelforte, Santi Cosma e Damiano, Formia e Gaeta.

Nei diversi comuni è disponibile un servizio sostitutivo per mezzo di autobotti:

- Formia: largo D.Paone, piazza S. Erasmo, piazza Municipio, piazza Traniello (nei pressi della guardia costiera);

- Minturno: piazza del Municipio, piazza Rotelli (Scauri);

- SS. Cosma e Damiano, Spigno Saturnia, Castelforte: un’autobotte è presente nella piazza antistante i rispettivi municipi.

MARTEDÌ 6 NOVEMBRE -  Dalla mattinata di oggi a Gaeta è stato potenziato il servizio sostitutivo di autobotti con altri 4 mezzi di distribuzione dell’acqua potabile dislocati nelle seguenti zone: Via Monte Tortona , Via Australia, Villa delle Sirene, Piazza XIX Maggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua non potabile a Gaeta, disposto un servizio sostitutivo di autobotti

LatinaToday è in caricamento