Acquisti nei negozi con gli assegni rubati, 43enne scoperto e denunciato

I carabinieri di Terracina hanno deferito per truffa continuata e ricettazione un uomo di Roma: in 4 occasione aveva fatto acquisti, comprando merce per un valore totale di 15mila euro, con assegni poi risultati rubati

Acquisti nei negozi con assegni rubati: denunciato a Terracina un uomo di 43 anni di Roma. A lui i carabinieri della locale stazione sono arrivati a conclusione di una mirata attività investigativa. 

Secondo quanto accertato dai militari dell’Arma, l’uomo, con artifici e raggiri, nel periodo compreso tra agosto 2016 e luglio 2017 aveva fatto acquisti presso quattro diversi esercizi commerciali del luogo pagando la merce di vario genere, per un valore di 15mila euro, con assegni poi risultati di provenienza furtiva.  

Per lui è scattata la denuncia per truffa continuata e ricettazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus, la curva continua a salire: altri 236 casi, ancora sette morti in 24 ore

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

Torna su
LatinaToday è in caricamento