Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Cooperativa sociale Utopia 2000, grandi risultati in campo adozioni

Un affido e tre adozioni in poco più di otto mesi: questi i risultati della cooperativa che opera a Bassiano. Il presidente: “Un grande traguardo per noi un punto di partenza per i ragazzi”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Un affido e tre adozioni in poco più di otto mesi. Sono i risultati raggiunti dalla Cooperativa sociale Utopia 2000 Onlus che da qualche anno opera a Bassiano nell’ambito del Terzo settore, gestendo anche la locale casa alloggio per minori disagiati ospitata nell’ex Ostello della gioventù.

Un risultato eccezionale: i quattro ragazzi, al di sotto dei dodici anni, rappresentano, infatti il 20% del totale degli utenti che in media ospita la stessa Cooperativa. Una percentuale altissima rispetto alle altre strutture simili che operano in Italia.

“Quello raggiunto dalla nostra Cooperativa – spiega il presidente di Utopia 2000 Massimiliano Porcelli – è un bel traguardo, un punto di arrivo. Mentre per i ragazzi deve essere un punto di partenza da cui cominciare a costruire il loro nuovo futuro”.

L’adozione si ha quando un minore privato in maniera definitiva di una adeguata assistenza morale e materiale da parte dei genitori, viene adottato da un'altra famiglia in grado di garantirgli un’esistenza serena. L’affidamento, invece, si ha con la custodia temporanea di un minore ad una famiglia capace di garantirgli quel contesto familiare idoneo che non aveva.

Sia l’affidamento che l’adozione sono obbiettivi che la casa famiglia persegue. Il traguardo raggiunto da Utopia 2000 è stato festeggiato la scorsa settimana durante una cerimonia dai toni sobri in cui la Cooperativa e l’Amministrazione comunale hanno avuto modo di rinsaldare il loro rapporto. L’assessore ai Servizi Sociali Giovan Battista Onori ha, infatti, ricordato la vicinanza dell’Ente alla Cooperativa, sostenendo con forza l’idea del “Borgo solidale” che la stessa cooperativa, d’accordo con l’amministrazione comunale e i cittadini di Bassiano, hanno messo in moto rendendo il paese un centro in cui lo scambio reciproco di solidarietà sta innescando un nuovo modo di fare sviluppo.

La Cooperativa è nata nel 1999 per la gestione dei servizi alla persona individuali e collettivi. Il territorio di riferimento è quello della Provincia di Latina ma nel corso degli anni ha maturato diverse esperienze su tutto il territorio regionale e nazionale. Le sue attività si articolano nell’offerta di servizi residenziali e servizi domiciliari per gli anziani, per i minori (case famiglia, gruppi appartamento, assistenza domiciliare minori disabili) servizio assistenza scolastica. Gestisce anche asili nido, baby parking, scuole materne. Organizza campi scuola e percorsi di integrazione scolastica.

Tra l’altro cura anche la formazione, offre servizi di ascolto. Organizza eventi e congressi. Tra i suoi committenti ricordiamo i comuni della provincia di Latina, quelli della provincia di Roma, il Ministero Grazia e Giustizia, Solidarietà sociale, degli Interni, Regione Lazio, Prefettura di Latina e di Roma.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cooperativa sociale Utopia 2000, grandi risultati in campo adozioni

LatinaToday è in caricamento