menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aereo precipitato, si indaga sulle cause del tragico schianto

Due persone morti e tre ferite. E' il bilancio tragico dell'incidente avvenuto domenica scorsa a Pontinia. La Procura di Latina ha aperto un'inchiesta per ricostruire le fasi di decollo del velivolo. Fissata l'autopsia sulle salme

Due morti e tre feriti è il pesante bilancio dell'incidente aereo avvenuto domenica a Pontinia. Non c'è stato scampo per il pilota del Cessna Antonio Belcastro, 56 anni, e per Umberto Bersani, imprenditore di Terracina che avrebbe dovuto effettuare un lancio con il paracadute. Sono morti entrambi negli ospedali romani del San Camillo e dell'Umberto I, diverse ore dopo il tragico schianto. 

antonio belcastro-2

Sulle salme verrà eseguito un esame autoptico, mentre la Procura di Latina ha aperto un'inchiesta per chiarire le cause alla base dell'incidente. Si punta a ricostruire le fasi di decollo del velivolo, quegli attimi prima della fatale caduta. Sul posto sono stati sequestrati i pochi resti del Cessna che, poco dopo l'impatto, ha preso fuoco. Non si esclude un'avaria al motore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento