Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Agenzia di viaggi fantasma, condannata una coppia di Latina

Tre anni la sentenza emessa oggi per marito e moglie, titolari dell'agenzia "Fuori Campo": avrebbero incassato circa 100mila euro, gli anticipi dei clienti. Poi erano spariti nel nulla

L’agenzia vuota, sulla porta d’ingresso i clienti avevano trovato un cartello: “Attività chiusa, per emergenze rivolgersi a…”. Un'utenza irraggiungibile.

Ma le emergenze erano tante, quelle dei tanti clienti che avevano sborsato gli anticipi dei viaggi prenotati. Era il 2004 quando una coppia di Latina, R.R. e la moglie, M. M., sparì con i soldi delle vacanze, o meglio, dei viaggi perduti da diversi latinensi, circa 100mila euro. All’agenzia di viaggi “Fuori Campo”, al centro commerciale L’Orologio, non tornarono più e furono denunciati.

Cinque anni fa sono stati rinviati a giudizio e oggi, a dieci anni dai fatti, sono stati condannati a tre anni: ad emettere la sentenza il collegio penale presieduto dal giudice Pierfrancesco De Angelis.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agenzia di viaggi fantasma, condannata una coppia di Latina

LatinaToday è in caricamento