Cronaca Cori

Dà in escandescenze al centro di accoglienza e aggredisce i carabinieri: arrestato

A Cori un 27enne pakistano è finito in manette dopo aver aggredito altri ospiti del centro e i militari

In evidente stato di ebbrezza alcolica ha aggredito alcuni richiedenti asilo ospitati nel suo stesso centro di accoglienza, poi ha opposto resistenza e si è scagliato anche contro i carabinieri intervenuti per calmarlo. E' successo a Cori e un 27enne pakistano, richidente asilo, è stato arrestato per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Dopo una colluttazione i militari sono riusciti a immobilizzare lo straniero che è stato temporaneamente trattenuto nelle camere di sicurezza della stazione locale. I carabinieri, medicati al punto di primo soccorso di Cori, sono stati dimessi entrambi con una prognosi di cinque giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dà in escandescenze al centro di accoglienza e aggredisce i carabinieri: arrestato

LatinaToday è in caricamento