Ai domiciliari aggredisce la compagna, 18enne finisce in carcere

E' successo a Fondi dove i carabinieri della tenenza locale hanno arrestato il ragazzo che, per futili motivi, ha minacciato e provocato lesioni alla sua convivente

Era agli arresti domiciliari ma nel corso della notte si è scagliato contro la compagna. E’ acccaduto a Fondi, dove i carabinieri sono intervenuti e hanno arrestato di nuovo un 18enne del luogo, F.I.

Intorno alle 3 il giovane ha aggredito la convivente per futili motivi, trattenendola  e minacciandola e nell’aggressione la ragazza ha riportato alcune lesioni. Per il 18enne è quindi scattato un nuovo arresto, questa volta con il trasferimento presso la casa circondariale di Latina, dove si trova a disposizione dell’autorità gudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento