rotate-mobile
Cronaca Formia

Picchia il marito e aggredisce i carabinieri, arrestata moglie violenta

In manette una donna di 37 anni a Formia accusata di resistenza a Pubblico Ufficiale, danneggiamento e lezioni personali: dopo aver aggredito il coniuge si è scagliata contro i militari intervenuti

Resistenza a Pubblico Ufficiale, danneggiamento e lezioni personali: queste le accuse con cui i carabinieri nella giornata di ieri hanno arrestato una donna che prima ha picchiato il marito è poi aggredito i militari.

Le manette a Formia sono scattate ai polsi di una 37enne del posto ma di origini senegalesi andata su tutte le furie durante una lite con il coniuge.

Coniuge che al culmine della discussione è stato aggredito e colpito dalla donna che ha anche danneggiato suoi oggetti personali. Non solo, all’arrivo dei carabinieri nel frattempo allertati dall’uomo si è scagliata anche contro di loro.

Oltre ad essersi opposta all’arresto la moglie violenta ha anche proferito frasi oltraggiose e minacciose nei confronti dei carabinieri.

Arrestata, dopo le formalità di rito è stata ristretta ai domiciliari in attesa del rito direttissimo. Soccorso il marito ha riportato lesioni giudicate guaribili in cinque giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia il marito e aggredisce i carabinieri, arrestata moglie violenta

LatinaToday è in caricamento