Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Persicara / Via C. Romagnoli

Aggressione a colpi di catena alle autolinee, denunciati due giovani

I fatti nel pomeriggio di ieri; vittima un giovane di nazionalità indiana di 23 anni colpito al corpo e alla testa con la catena di una moto. Tutto è scaturito da una discussione che poco prima c'era stata a Terracina

Le autolinee di Latina dove è avvenuta l'aggressione

Lo hanno atteso per poi picchiarlo servendosi di una catena: brutale aggressione nel pomeriggio di ieri nella zona delle autolinee a Latina. Protagonisti dell’ennesimo episodio di violenza due giovani di 20 e 19 anni di Latina fermati e denunciati dalla polizia.

I fatti nel pomeriggio di ieri al capolinea delle autolinee, ma erano iniziati qualche ora prima a Terracina dove la vittima, un ragazzo di nazionalità indiana di 23 anni, aveva avuto una discussione per futili motivi mentre si accingeva a prendere l’autobus.

Sta di fatto che al suo arrivo con il pullman a Latina, il giovane trova ad attenderlo i due ragazzi che dopo averlo aggredito lo hanno colpito ripetutamente alla testa e al corpo con la catena di una moto, provocandogli lesioni giudicate guaribili in sette giorni.

I due aggressori sono stati presto individuati e fermati dagli agenti della volante prontamente intervenuti. Denunciati a piede libero entrambi per lesioni aggravate, mentre il proprietario e conducente del mezzo - poi sequestrato - è stato anche deferito perché sprovvisto di patente. Segnalato infine alla Prefettura uno dei due aggressori perché trovato in possesso di cocaina per uso personale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione a colpi di catena alle autolinee, denunciati due giovani

LatinaToday è in caricamento