Cronaca Minturno

Scauri, 2 giovani aggrediscono un 27enne: un arresto e una denuncia

In manette un ragazzo di 18 anni e denunciato il suo complice. Avrebbero assalito la vittima, ricoverata al Dono Svizzero di Formia con 7 giorni di prognosi, con uno sfollagente

Ancora non sono chiari i motivi che hanno spinto due giovani scauresi ad aggredire con un manganello un ventisettenne campano. I ragazzi sono entrambi studenti: C.G è appena maggiorene, C.S. ha vent'anni.

I due avrebbero assalito con uno scaccia persone un disoccupato di Casandrino in provincia di Napoli, nei pressi del Bar Tahiti, provocandogli un trauma facciale e un trauma cranico. La vittima, ricoverata presso l'ospedale formiano Dono Svizzero di Formia ha, infatti, riportato sette giorni di prognosi.

I carabinieri, accorsi sul luogo, hanno tempestivamente fermato i due scauresi. La vittima, però, ha identificato solo il diciottenne che è stato quindi arrestato e trasferito presso la Casa Circondariale di Latina. Il suo complice, proprio a causa del mancato riconoscimento, è stato solamente denunciato.

L'arma bianca utilizzata durante l'aggressione, uno sfollagente, e detenuta illegalmente è stata sequestrata dai militari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scauri, 2 giovani aggrediscono un 27enne: un arresto e una denuncia

LatinaToday è in caricamento