Cronaca Via Helsinki

Picchia con calci e pugni il vicino di casa, arrestato. Anziano finisce in ospedale

E' accaduto in un condominio in via Helsinki a Latina. L'uomo di 70 anni aggredito in casa, picchiato e colpito con un cane in ceramica. Arrestato un 45enne dai carabinieri

Come una furia ha picchiato il vicino di casa, un anziano di 70 anni, mandandolo in ospedale. 

A Latina è stato arrestato ieri, mercoledì 31 maggio, dai carabinieri della locale stazione insieme ai colleghi di Borgo Grappa, un 45enne del capoluogo, finito in manette per violazione di domicilio, violenza privata e lesioni gravissime. 

I FATTI - L’aggressione è scaturita, a quanto pare, per futili motivi condominiali. Tutto è accaduto intorno alle 11 di ieri mattina, in un condominio di via Helsinki. Da quanto ricostruito dai carabinieri, il 45enne, dopo aver bussato alla porta deldell'anziano vicino di casa, lo ha aggredito colpendolo con calci e pugni. Non solo ma gli ha anche scaraventato contro, ferendolo sul viso, un cane in ceramica. 

Poi ha fatto rientro in casa. Allertati, sul posto sono intervenuti i carabinieri. L’anziano, soccorso e portato in ospedale, è stato ricoverato; ha riportato una frattura scomposta del setto nasale e della mandibola e diverse ecchimosi ed escoriazioni al volto, con una prognosi di 30 giorni. 

L’ARRESTO - Il 45enne arrestato è stato sottoposto ai domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo previsto per oggi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia con calci e pugni il vicino di casa, arrestato. Anziano finisce in ospedale

LatinaToday è in caricamento