Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Capotreno aggredito, sospesa la linea Roma-Nettuno e convogli fermi per un’ora

E' accaduto questa mattina; il traffico ferroviario della linea FL8 è stato sospeso a partire dalle 11.30 in seguito all'aggressione subita da un capotreno a bordo di un Regionale fermo a Villa Claudia

Capotreno aggredito a bordo di un treno regionale, circolazione sospesa sulla linea Roma-Nettuno, treni fermi per un’ora e disagi anche per i pendolari pontini.

Questo quanto accaduto questa mattina a bordo di un convoglio regionale fermo a Villa Claudia quando il capotreno 56enne ha richiesto ad una pendolare, una40enne di origini nigeriane, di esibire il biglietto. La donna però aveva acquistato un biglietto errato: da qui è nata una discussione poi degenerata nell'aggressione. 

Sul posto i carabinieri di Anzio e i sanitari del 118.

Intorno alle 11.30 il traffico ferroviario fra Padiglione e Marechiaro è stato sospeso per riprendere circa un’ora dopo. I treni hanno registrato circa un’ora di ritardo.

I DETTAGLI SU ROMATODAY

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capotreno aggredito, sospesa la linea Roma-Nettuno e convogli fermi per un’ora

LatinaToday è in caricamento