menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggressione davanti alla sala giochi, individuato e arrestato il responsabile

Il pestaggio era avvenuto a Castelforte, in via Fusco. Le indagini dei carabinieri hanno consentito di identificare l'autore. Si tratta di un 45enne di Santi Cosma e Damiano, ora ai domiciliari

Arriva una svolta nelle indagini condotte dai carabinieri dopo l’aggressione a Castelforte avvenuta il 3 giugno scorso davanti a una sala giochi in via Fusco. Un 49enne era stato violentemente spintonato e aveva riportato gravi traumi. Portato all’ospedale di Formia era stato poi trasferito all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina, dove è tuttora ricoverato in gravissime condizioni e in prognosi riservata.

Le indagini scaturite dall’aggressione, condotte dai carabinieri della stazione di Castelforte e dal Norm della compagnia di Formia, hanno permesso di individuare l’autore del gesto. Si tratta di un uomo di 45 anni di Santi Cosma e Damiano. I diversi indizi a suo carico emersi durante le investigazioni, hanno portato il Gip del tribunale di Cassino, su richiesta della Procura, ad emettere a suo carico la misura degli arresti domiciliari per il reato di lesioni personali gravi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento