Aggredisce e ferisce con una coltellata un operaio, 43enne arrestato a Priverno

I fatti lo scorso 8 febbraio; l'uomo finito agli arresti domiciliari: per futili motivi, aveva aggredito e colpito con un coltello a serramanico ad una mano un 45enne del posto

Aveva aggredito e ferito un operaio con una coltellata: a Priverno i carabinieri hanno arrestato un uomo di 43 anni del posto.

Nel pomeriggio di oggi i militari hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Latina, che ha concordato con le risultanze  investigative dell’Arma.

I fatti risalgono all’8 febbraio scorso quando l’uomo, per futili motivi aveva aggredito un operaio di 45 anni anche lui di Priverno, colpendolo alla mano destra con un coltello a serramanico.

Coltello poi rinvenuto in casa del 43enne durante la perquisizione domiciliare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina: 149 i nuovi casi in provincia, ma i guariti sono 190. Altri 4 decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento