Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Violenta aggressione a Latina, 37enne in ospedale. Denunciato un giovane

Poche ore dopo l’accaduto la polizia ha identificato il responsabile dell’aggressione, un ragazzo di 26 anni che rintracciato dagli agenti ha ammesso le sue responsabilità

Un uomo di 37 anni è finito in ospedale e un giovane di 26 anni è stato denunciato: è l’epilogo di una brutale aggressione avvenuta nel capoluogo pontino e che, nel giro di poco tempo, ha permesso di dare un nome e un volto al responsabile.

A poche ore dall’accaduto, infatti, la Squadra Mobile, grazie alla immediata sinergia investigativa con l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, ha individuato il 26enne di origini romene che è stato denunciato a piede libero. Ricoverata in ospedale, invece, la vittima, in uomo di 37 anni che ha riportato varie contusioni facciali, nonché un forte trauma cranico .

“L’episodio - fanno sapere dalla Questura - nasce nell’ambito di una vicenda scaturita per futili motivi, in ambienti border line di cittadini dediti a piccola tossicodipendenza/ubriachezza e solo per un caso fortuito non ha prodotto conseguenze più gravi”.

Il tempestivo intervento delle Volanti ha consentito così di raccogliere sul luogo dell’episodio le primissime notizie investigative poi prontamente condivise con la Squadra Mobile che hanno consentito di poter individuare l’autore dell’aggressione, il 26enne che vive nella zona del lido di Latina. Rintracciato dagli uomini della Mobile, a seguito di mirati appostamenti, frutto di capillari, ma non facili ricerche, il giovane ha ammesso subito le sue responsabilità e solo grazie al fatto che  l’aggressione si rilevava  meno grave del previsto, concludendosi con una prognosi di 30 giorni, è stato deferito a piede libero.

“È il caso di rimarcare come la tempestività dell’investigazione svolta, resa possibile dalla capillare conoscenza del territorio degli Uffici di Polizia intervenuti sul fatto - concludono dalla Questura -, ha consentito in poche ore di individuare l’autore di una grave aggressione che solo per un mero caso fortuito non si è concluso in tragedia, ma che laddove ciò fosse accaduto avrebbe consentito di assicurare comunque l’autore alla giustizia”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta aggressione a Latina, 37enne in ospedale. Denunciato un giovane

LatinaToday è in caricamento