Reagisce a un controllo e minaccia i finanzieri con un coltello: arrestato a Pomezia

In manette un ambulante che vendeva merce contraffatta ai mercati rionali della Capitale. I militari hanno perquisito il suo appartamento e trovato 400 pezzi contraffatti

Hanno perquisito l'abitazione di un uomo che vendeva merce contraffatta ma sono stati aggrediti. E' accaduto a Pomezia, dove i finanzieri del comando provinciale di Roma hanno controllato l'appartamento di un cittadino senegalese che era solito frequentare i mercati rionali della Capitale per vendere capi di abbigliamento con marchi falsi.

L'uomo, alla vista dei militari con il mandato di perquisizione, ha estratto un coltello da cucina e li ha minacciati, gettando poi dalla finestra di casa alcuni bustoni di plastica con capi e accessori contraffatti. Dopo essere stato disarmato, l'ambulante è stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, detenzione e vendita di merce contraffatta e ricettazione. 

Nella sua abitazione sono stati trovati circa 400 pezzi, tra scarpe, giubbotti, tute, etichette, maglie ed altro materiale con marchi famosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento