rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Formia

Picchiano la madre per i soldi della dose, arrestati due fidanzati

L'episodio a Formia. La donna ha allertato i carabinieri dopo essere stata aggredita per l'ennesima volta dalla coppia perchè si era rifiutata di dargli i soldi necessari per la droga

L’hanno aggredita e picchiata per ottenere i soldi necessari per la dose. Lo spiacevole episodio si è verificato a Formia, dove una coppia di fidanzati tossicodipendenti ha preso a calci e pugni la madre della ragazza colpevole di essersi opposta a dargli il denaro per comprare la droga.

I due giovani ragazzi erano soliti chiedere soldi alla signora e, di fronte ad una altro rifiuto di quest'ultima, è scatta la loro violenza. Ma questa volta la mamma della ragazza, esasperata non ha subito in silenzio l'aggressione e ha deciso di chiedere aiuto.

La denuncia, infatti, è partita dalla stessa donna che, in seguito all’ennesima lite e dopo essere stata percossa violentemente ha allertato i carabinieri mettendo così i due nella mani delle forze dell’ordine.

Per loro, S. D. di 27 anni di Formia e la sua fidanzata C. R. di 20 anni di Fondi, le accuse sono molto gravi, estorsione, lesioni personali e minacce in concorso.

Per i due sono scattate subito le manette e sono stati trasferiti presso la casa circondariale di Latina lui, e presso il carcere di Rebibbia a Roma lei.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiano la madre per i soldi della dose, arrestati due fidanzati

LatinaToday è in caricamento