Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Roccasecca dei Volsci

Aggredisce moglie e figlia di nove anni: marito violento finisce in carcere

L'arresto è scattato a Roccasecca dei Volsci. Le accuse sono di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate

Ha aggredito moglie e figlia minorenne procurando loro lesioni. E' finito in carcere un uomo di 36 anni, originario del Marocco e residente a Roccasecca dei Volsci. I carabinieri della stazione di Priverno sono intervenuti nella tarda serata di ieri nell'abitazione dell'uomo che aveva colpito la moglie 34enne e la figlia di 9 anni. 

Nel corso dell'intervento i militari hanno accertato che il 36enne usava spesso violenza nei confronti della bambina e della donna. A suo carico è quindi scattato l'arresto per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. L'uomo è ora associato alla casa circondariale di Latina a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce moglie e figlia di nove anni: marito violento finisce in carcere

LatinaToday è in caricamento