rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Aprilia

Aggressione omofoba ad Aprilia, giovane insultata e minacciata in strada

L'episodio nella serata di ieri nel quartiere Toscanini; la giovane - proprio da qualche mese ha intrapreso un percorso per diventare donna - inseguita ed insultata da un gruppetto di ragazzi. Non è il primo episodio ad Aprilia

Inseguita, insultata e minacciata: questo quanto vissuto e raccontato da una giovane ragazza di 22 anni di Aprilia vittima di un’aggressione omofoba nella serata di ieri.

I fatti nel quartiere Toscanini; la ragazza - proprio da qualche tempo ha intrapreso un percorso per diventare donna -, mentre passeggiava è stata avvicinata e insultata per la sua sessualità da un gruppetto di cinque ragazzi, uno dei quali pare avesse anche un coltello, che poi l’hanno inseguita e minacciata.

Fortunatamente la giovane è riuscita a trovare riparo nell’androne di un palazzo vicino casa sua per poi fare ricorso alle cure del pronto soccorso.

Un episodio quello accaduto ieri sera che ha suscitato lo sdegno da parte dei cittadini di Aprilia mentre su Facebook si è alzato un coro unanime contro la vile aggressione di ieri sera e si moltiplicano i messaggi di solidarietà e vicinanza alla ragazza.

Si tratta del secondo episodio di omofobia che si verifica ad Aprilia, sempre nel quartiere Toscanini, nell’arco di soli due anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione omofoba ad Aprilia, giovane insultata e minacciata in strada

LatinaToday è in caricamento