rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Priverno

Aggredisce operatore di una struttura di accoglienza, denunciato 32enne iracheno

I fatti a Priverno: il giovane, richiedente asilo ospite di una cooperativa di Maenza, ha aggredito l’operatore che l’aveva accompagnato per “futili motivi” legati al rinvio di una visita medica

Ha aggredito l’operatore della struttura di accoglienza in cui è ospite: per questo un giovane di 32 anni, di origini irachene e domiciliato a Maenza, presso una cooperativa del luogo in qualità di richiedente asilo politico, è stato denunciato ieri dai carabinieri.

I fatti sono accaduti a Priverno. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il 32enne per “futili motivi” legati al rinvio di una visita medica, ha aggredito con un coltello l’operatore che lo aveva accompagnato presso il locale presidio ospedaliero. 

Il giovane è stato denunciato dai carabinieri per lesioni personali e danneggiamento. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce operatore di una struttura di accoglienza, denunciato 32enne iracheno

LatinaToday è in caricamento