Cronaca Centro / Piazza del Popolo

Pestato in pieno centro, 17enne picchiato per “questioni” sentimentali

Preso a calci e pugni, insieme ad un coetaneo, da un gruppetto di sei ragazzini. L'episodio nei pressi di piazza del Popolo; alla base una ragazzina contesa fra l'aggressore e la vittima

Purtroppo il capoluogo pontino ci regala l’ennesimo episodio di violenza tra i giovani. Un 17enne è stato pestato, insieme ad un suo coetaneo ed amico, da un gruppetto di sei ragazzini in pieno centro a Latina.

L’episodio si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri nei pressi di piazza del Popolo, davanti ad un bar.

Alla base dell’aggressione ci sarebbero motivi di natura sentimentale, una ragazza contesa tra due dei giovanissimi coinvolti nella vicenda.

Secondo una prima ricostruzione della polizia, intervenuta ieri sul posto, pare che i due rivali si fossero dati appuntamento per un chiarimento; ma all’incontro l’aggressore si è presentato in compagnia di un gruppetto di amici. La discussione tra i due è poi degenerata; il 17enne è stato colpito a calci e pugni finendo in ospedale; picchiato anche l’amico che era con lui.

All’arrivo delle forze dell’ordine, però, gli aggressori avevano già fatto perdere le loro tracce. In queste ore gli uomini della squadra mobile stanno acquisendo le immagini delle telecamere di videosorveglianza; l’autore dell’aggressione è stato già identificato e a breve si potrà arrivare anche agli altri giovanissimi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestato in pieno centro, 17enne picchiato per “questioni” sentimentali

LatinaToday è in caricamento