rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Cisterna di Latina

Pitbull scappato da un giardino uccide un jack russell e azzanna due donne

Due donne trovate sanguinanti dagli agenti di polizia. Erano intervenute per salvare il loro animale

Aggredite da un pitbull mentre cercavano di salvare il loro cagnolino. E' accaduto a Cisterna, dove gli agenti del commissariato di polizia sono intervenuti dopo una segnalazione arrivata al 112. I poliziotti si sono trovati di fronte a due donne sanguinanti, con vistosi morsi sulle mani.

Gli accertamenti hanno consentito di appurare che un pitbull, fuggito poco prima da un varco che si era aperto all'interno della recinzione di un'abitazione, aveva azzannato e ucciso un jack russell. Le due proprietarie del cane di piccola taglia erano intervenute nel tentativo disperato di sottrarre l'animale e salvarlo, ma sono state a loro volta azzannate.

Gli agenti hanno quindi inviato un'informativa in procura per il comportamento omissivo del padrone del pitbull, per la morte del cane e per le lesioni agli arti causati alle due donne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pitbull scappato da un giardino uccide un jack russell e azzanna due donne

LatinaToday è in caricamento