Cronaca Priverno

Chiedono soldi a un giovane, lui si rifiuta e viene pestato con calci e pugni

E' accaduto a Priverno, dove i carabinieri hanno denunciato due uomini di 47 e 37 anni

Hanno aggredito a calci e pugni un giovane che si era rifiutato di dare loro denaro. Nella giornata di oggi a Priverno i carabinieri della stazione locale hanno identificato e denunciato due persone responsabili di lesioni personali e tentata estorsione. Si tratta di un uomo di 47 anni e di uno di 37. I fatti sono accaduti nel paese lepino lo scorso 13 settembre. 

I due hanno fermato un ragazzo pretendendo da lui una somma di denaro per acquistare delle sigarette. Al suo rifiuto lo hanno aggredito con calci e pugni lasciandolo ferito. Dopo la denuncia della vittima sono scattate le attività investigative dei militari dell'Arma, che hanno portato ad identificare i responsabili dell'aggressione, entrambi ora denunciati a piede libero. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiedono soldi a un giovane, lui si rifiuta e viene pestato con calci e pugni

LatinaToday è in caricamento