Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Norma

Picchiato e rapinato a Norma, arrestato un giovane di 21 anni. In fuga il complice

I fatti nella notte. Vittima un uomo di 56 anni aggredito e picchiato da due giovani che gli hanno rubato legna da ardere poi caricata su un fuoristrada. Subito rintracciato il 21enne dai carabinieri, mentre il complice è riuscito a scappare

E’ stato aggredito, picchiato e rapinato: questo quanto accaduto nella notte ad un uomo di 56 anni a Norma. Subito arrestato dai carabinieri uno dei presunti responsabili, un ragazzo di 21 anni del posto, mentre il suo complice è riuscito a fuggire. 

I fatti intorno alle 3 di questa notte in località Pantalone. Il 56enne, secondo quanto ricostruito, è stato percosso dai due giovani che gli hanno poi rubato della legna da ardere tagliata caricandola su un fuoristrada. 

Allertati dalla vittima, i carabinieri di Norma, con la collaborazione dei colleghi della stazione di Cori, hanno avviato subito le indagini che hanno permesso di identificare e rintracciare l’auto utilizzata e intestata al 21enne. 

Il ragazzo all’alba di oggi è stato arrestato per rapina aggravata in concorso e per lui sono stati disposti i domiciliari in attesa del rito direttissimo; il complice, invece, è riuscito a scappare dileguandosi tra le campagne circostanti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiato e rapinato a Norma, arrestato un giovane di 21 anni. In fuga il complice

LatinaToday è in caricamento