Cronaca

Colpì con un pugno un ragazzo per rapinarlo del cellulare: riconosciuto e fermato dai carabinieri

L'episodio risale al 27 aprile scorso. Il rapinatore si era però dato alla fuga rendendosi irreperibile

Aveva rapinato un ragazzo di 21 anni portandogli via il cellulare e colpendolo con un pugno in pieno viso. L'episodio, avvenuto a Campo di Carne, risale al 27 aprile scorso ma il rapinatore si era subito dato alla fuga rendendosi irreperibile dopo la denuncia della vittima.

I carabinieri hanno però indagato e raccolto una testimonianza del giovane rapinato utile all'identificazione. L'aggressore è stato poi riconosciuto questa mattina dal personale della sezione operativa dei carabinieri di Aprilia che era impegnato in un servizio di controllo alla stazione ferroviaria di Aprilia. L'autore della rapina è stato quindi sottoposto a fermo. Si tratta di un cittadino di nazionalità rumena. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpì con un pugno un ragazzo per rapinarlo del cellulare: riconosciuto e fermato dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento