Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Caos in Tribunale, impiegato aggredito nel suo ufficio: arrestato un uomo di Fondi

La vittima è stata costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno arrestato un 57enne per violenza e minaccia a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio

Un impiegato gli ha chiesto di provvedere a un versamento di denaro che era dovuto e per tutta risposta un uomo di 57 anni di Fondi, M. P., ha dato in escandescenze e ha aggredito l’impiegato. E’ successo all’interno di uno degli uffici del Tribunale di Latina, quello del direttore amministrativo.

L’uomo sosteneva che quanto gli era stato richiesto fosse un errore e così ha reagito con violenza arrivando a colpire l’impiegato dell’ufficio e provocandogli alcune lesioni. Il 57enne ha poi danneggiato alcune suppellettili presenti nell’ufficio ed è stato necessario i vigilantes presenti nel Palazzo di Giustizia e poi i carabinieri, che lo hanno immobilizzato.

La vittima è stata costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso, mentre l’aggressore dopo le formalità di rito è stato arrestato, in regime di domiciliari, per violenza e minaccia a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos in Tribunale, impiegato aggredito nel suo ufficio: arrestato un uomo di Fondi

LatinaToday è in caricamento