Cronaca

Entrano in un'abitazione privata e aggrediscono il proprietario con una spranga: denunciati

L'episodio avvenuto a San Felice Circeo. La vittima è un cittadino tunisino. Ancora sconosciute le motivazioni del gesto

Hanno fatto irruzione all'interno del giardino di un'abitazione privata di un cittadino tunisino e hanno colpito l'uomo utilizzando una spranga. Subito dopo la misteriosa aggressione i due uomini sono fuggiti a bordo di un furgone. Immediate sono scattate le ricerche da parte dei carabinieri dell'Arma di San Felice Circeo insieme ai colleghi del Nucleo Operativo della compagnia di Terracina.

L'aggressione risale a ieri, lunedì 9 luglio. Questa mattina i militari sono riusciti a identificare e rintracciare i responsabili. Si tratta di un ragazzo di 25 anni di Terracina, A.D.P, e di un 28enne di Velletri residente a Sermoneta, P.Z. Entrambi sono stati denunciati per lesioni personali aggravate in concorso. Sono invece ancora in corso gli accertamenti per stabilire il movente della violenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entrano in un'abitazione privata e aggrediscono il proprietario con una spranga: denunciati

LatinaToday è in caricamento