Aggressioni e minacce alla moglie, dopo le denunce l'arresto per un 36enne

L'uomo è stato arrestato nella notte a Itri dopo alcuni episodi di violenza che si erano consumati il 26 e 27 luglio. Prima ancora c'era stata una denuncia analoga il giorno 11 luglio.

E’ finito in manette un uomo di 36 anni che aveva ripetutamente aggredito e minacciato la moglie. L’arresto dei carabinieri è avvenuto nella notte ad Itri per i reati di maltrattamenti in famiglia e minacce. L’uomo era stato già più volte denunciato dalla consorte. Le ultime violenze si erano consumate il 26 e il 27 luglio nell’abitazione della famiglia, a Itri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima ancora l’uomo si era reso responsabile di analoghi episodi di aggressioni e minacce a Formia, lo scorso 11 luglio. Ieri i carabinieri della stazione locale sono arrivati e lo hanno arrestato e portato in carcere a Cassino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus, contagi inarrestabili: altri 181 casi nel Lazio e 23 in provincia di Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento