rotate-mobile
Cronaca

Agguato sventato ai tifosi del Livorno, in libertà i tre ultrà del Latina

Ieri il processo per direttissima nei confronti dei due ragazzi di 18 e 24 anni arrestati da polizia e carabinieri insieme ad un 46enne sabato pomeriggio poco prima dell’inizio della partita al Francioni mentre preparava un attacco ai tifosi ospiti

Sono tornati in libertà i tre tifosi del Latina Calcio arrestati sabato pomeriggio da polizia e carabinieri che poco prima dell’inizio della partita del Francioni hanno sventato un agguato preparato nei confronti dei supporter del Livorno .

In manette erano finiti in un primo momento un giovane di 18 anni per porto abusivo di armi in concorso insieme ad un 46enne accusato anche di violazione del Daspo; qualche ora dopo l’arresto di un ragazzo di 24 anni accusato di porto di strumenti atti ad offendere nel corso di manifestazioni sportive.

I tre nella giornata di ieri sono stati giudicati con il rito direttissimo; i due ragazzi di 18 e 24 anni hanno chiesto il patteggiamento: condannati a 5 mesi e 10 giorni con pena sospesa sono tornati in libertà.

Discorso diverso per il 46enne tornato in libertà con gli obblighi di firma, mentre il processo è stato fissato per il 29 gennaio prossimo.

I FATTI - Secondo gli inquirenti i tifosi nerazzurri stavano preparando un attacco ai tifosi del Livorno quando è arrivata la chiamata al 112 che segnalava la presenza di un gruppo armato di circa 10 supporter pontini nei pressi del centro Morbella. L’intervento di polizia e carabinieri intorno alle 14, poco prima del fischio d’inizio della partita. Tre i tifosi arrestati mentre un quarto, un giovane di 26 anni, è stato denunciato. Altri sono riusciti a fuggire, ma sono in corso le indagini per arrivare alla loro identificazione. Nella circostanza sequestrate anche 10 mazze di ferro.

L’AGGUATO SVENTATO AI TIFOSI DEL LIVORNO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato sventato ai tifosi del Livorno, in libertà i tre ultrà del Latina

LatinaToday è in caricamento