rotate-mobile
Cronaca

Agguato ai tifosi del Latina in autostrada, cinque ultrà della Turris arrestati

Nel dopo partita alcuni supporter campani prendono di mira il pullman dei pontini lunga la strada del ritorno. Sequestrate mazze e pietre in due tentativi di aggressione. Operazione del Commissariato e Reparto Mobile

Turbolento dopo partita tra Turrisi e Latina, costato l'arrresto a cinque supporter campani, che hanno preso di mira il pullman dei pontini lungo il viaggio di ritorno al termine del 2-2 allo stadio Liguori di Torre del Greco.

Durante il servizio di scorta, gli agenti del Commissariato, nei  pressi del casello autostradale di Torre del Greco, hanno notato tre uomini con volti travisati, in attesa del pullman dei tifosi ospiti con in mano oggetti contundenti. I poliziotti li hanno raggiunti e bloccati, trovandoli in possesso di quattro mazze (una ferrata, le altre di legno) della lunghezza di circa 33 centimetri.

Sull'autostrada invece gli operatori del quarto reparto Mobile, all'altezza dell'uscita ''Ponticelli-Barra'', hanno notato un gruppo di tifosi della Turris, che hanno cominciato a lanciare oggetti contro il pullman dei tifosi ospiti. Con il supporto degli agenti del commissariato di via Sedivola, due facinorosi sono stati bloccati e trovati in possesso di tre pietre.

Arrestati cinque uomini tra i 21 e i 42 anni, di cui tre con precedenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato ai tifosi del Latina in autostrada, cinque ultrà della Turris arrestati

LatinaToday è in caricamento