Agguato ai tifosi del Livorno, arrestato anche un terzo ultrà del Latina

L’attacco preparato dai supporter nerazzurri a quelli toscani prima della partita di ieri pomeriggio al Francioni sventato da polizia e carabinieri. Ai due arresti, dopo ulteriori indagini lampo si aggiunge anche quello di un 24enne pontino

Sono tre in totale i tifosi del Latina arrestati dalla polizia per l’agguato sventato ai supporter del Livorno ieri pomeriggio prima della partita fra le due squadre al Francioni.

Ai due arresti operati da polizia e carabinieri - un uomo di 46 anni per violazione di Daspo e concorso nel porto di armi e un 18enne con precedenti specifici per porto abusivo di armi in concorso con altre persone -, si è aggiunto quello di un 24enne individuato dagli uomini della Digos al termine di ulteriori indagini lampo. L’accusa per quest’ultimo è porto di strumenti atti ad offendere nel corso di manifestazioni sportive.

Secondo gli inquirenti i supporter nerazzurri stavano preparando un attacco ai tifosi del Livorno. L’intervento di polizia e carabinieri intorno alle 14, poco prima del fischio d’inizio della partita, in seguito ad una segnalazione giunta al 112 per la presenza di un gruppo armato nei pressi del centro Morbella.

L’AGGUATO SVENTATO AI TIFOSI DEL LIVORNO

Denunciato anche un ragazzo di 26 anni per concorso nel porto abusivo di  armi. Sono state sequestrate 10 mazze ferrate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento