Sisma centro Italia, il Parco Ausoni e Lago di Fondi dona la raccolta di agrumi ai terremotati

Arance, mandarini e limoni raccolti nella tenuta regionale "Villa Placitelli" di Fondi come dono di Natale per le popolazioni colpite dal drammatico sisma del 24 agosto scorso

Agrumi raccolti a Fondi e destinati ai terremotati del centro Italia. 

Il bellissimo gesto del commissario dell'Ente Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, Bruno Marucci, che ha inviato, alle popolazioni colpite dal drammatico sisma del 24 agosto scorso la raccolta delle arance, mandarini e limoni degli agrumeti presenti nella tenuta regionale denominata “Villa Placitelli” di Fondi, in comodato d'uso all'Ente Parco. 

L'iniziativa è stata adottata in accordo con la Protezione Civile e altre Associazioni riconosciute operanti sul territorio colpite dal sisma.

“A nome dell'Ente Parco Monti Ausoni e Lago di Fondi – ha fatto sapere il Commissario Marucci - abbiamo considerato il particolare valore dell'iniziativa e l'inderogabile dovere morale di dimostrare concretamente la vicinanza a coloro che hanno patito una prova difficile, tanto nei beni materiali, quanto in quelli culturali e spirituali”.

“La genuinità e la quantità degli ottimi agrumi raccolti e donati rappresentano un segno di amicizia e un dono che testimonia calore alle popolazioni colpite dal sisma per le festività natalizie”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento