rotate-mobile
Cronaca Fondi

Sisma centro Italia, il Parco Ausoni e Lago di Fondi dona la raccolta di agrumi ai terremotati

Arance, mandarini e limoni raccolti nella tenuta regionale "Villa Placitelli" di Fondi come dono di Natale per le popolazioni colpite dal drammatico sisma del 24 agosto scorso

Agrumi raccolti a Fondi e destinati ai terremotati del centro Italia. 

Il bellissimo gesto del commissario dell'Ente Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, Bruno Marucci, che ha inviato, alle popolazioni colpite dal drammatico sisma del 24 agosto scorso la raccolta delle arance, mandarini e limoni degli agrumeti presenti nella tenuta regionale denominata “Villa Placitelli” di Fondi, in comodato d'uso all'Ente Parco. 

L'iniziativa è stata adottata in accordo con la Protezione Civile e altre Associazioni riconosciute operanti sul territorio colpite dal sisma.

“A nome dell'Ente Parco Monti Ausoni e Lago di Fondi – ha fatto sapere il Commissario Marucci - abbiamo considerato il particolare valore dell'iniziativa e l'inderogabile dovere morale di dimostrare concretamente la vicinanza a coloro che hanno patito una prova difficile, tanto nei beni materiali, quanto in quelli culturali e spirituali”.

“La genuinità e la quantità degli ottimi agrumi raccolti e donati rappresentano un segno di amicizia e un dono che testimonia calore alle popolazioni colpite dal sisma per le festività natalizie”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sisma centro Italia, il Parco Ausoni e Lago di Fondi dona la raccolta di agrumi ai terremotati

LatinaToday è in caricamento