Cori, istituito l’Albo Comunale delle Rievocazioni Storiche

E’ rivolto a istituzioni sociali, associazioni aventi come fine statutario la conservazione della memoria storica e la valorizzazione della storia del territorio. Per le domande di accesso al Fondo Nazionale per la Rievocazione Storica c’è tempo fino al 20 novembre

A Cori l’Amministrazione, su iniziativa dell’assessorato alla Cultura, ha istituito l’Albo Comunale delle Rievocazioni Storiche, “rivolto a istituzioni sociali, associazioni private senza scopo di lucro e Onlus, legalmente costituite presso l’Agenzia delle Entrate, con sede nel Comune, aventi come fine statutario la conservazione della memoria storica e la valorizzazione della storia del territorio, che organizzano manifestazioni di Rievocazioni Storiche a Cori o nel Lazio da almeno10 anni”. 

L’istanza - illustra l’Amministrazione -, sottoscritta dal legale rappresentante e redatta su carta intestata dell’Associazione, deve essere indirizzata a: Comune di Cori Assessorato alla Cultura, Via della Libertà, 36 04010 CORI – LT. Ad essa vanno allegati l’atto costitutivo, lo Statuto e una relazione dettagliata sulle caratteristiche dell’evento, corredata da materiale fotografico e indicazione di siti web dedicati. L’Ente verificherà la completezza della documentazione e il possesso dei requisiti”.
L’iscrizione all’Albo è condizione necessaria per accedere ad eventuali contributi comunali per l’organizzazione di iniziative e/o attività di salvaguardia e promozione del patrimonio culturale immateriale locale attraverso la rievocazione storica o per richiedere agli uffici competenti dell’Ente - Settore Servizi al Cittadino e Decentramento - il sostegno per inoltrare possibili richieste di concessione di finanziamento in ambito regionale o nazionale.

“In tal senso - conclude l’Amministrazione di Cori - si fa presente a tutti gli interessati che il Decreto Ministeriale 25 settembre 2017 n. 418 ha fissato alle ore 14 del 20 novembre il termine ultimo per la presentazione delle domande di accesso alle risorse del Fondo Nazionale per la Rievocazione Storica tramite la piattaforma online https://www.dos.beniculturali.it/login.php I progetti selezionati da apposita Commissione dovranno concludere le procedure entro il 31 dicembre”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Cosa fare a Carnevale? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento