Salvò un gruppo di turisti da un bus in fiamme in Francia: Lenola premia il suo autista-eroe

La cerimonia in Comune. Alfredo Pandozi: “Sono emozionato ed orgoglioso si essere qui. Non mi aspettavo un riconoscimento così”. Il sindaco Magnifico: “E’ un attestato di stima e di affetto da parte dell’intera comunità”

Cerimonia ieri in Comune a Lenola che ha premiato il suo autista-eroe Alfredo Pandozi. Pandozi lo scorso 25 maggio, mentre era in viaggio in Francia con una comitiva di turisti cinesi diretti a Parigi, con prontezza e lucidità, è riuscito a mettere in salvo il gruppo dopo che il suo bus aveva preso fuoco

Accolto nell’aula consiliare del Comune, l’autista-eroe lenolese ha ricevuto il riconoscimento per il suo atto coraggioso. Una targa-ricordo di cui lo ha insignito l’intero Consiglio comunale di Lenola. Sull’epigrafe c’era scritto: ‘Ad Alfredo Pandozi, lenolese, eroe ed esempio: in ricordo delle tante vite umane salvate, con la sincera gratitudine dell’intera comunità lenolese’. 

“Sono molto contento, sicuramente mi sento emozionato e orgoglioso di essere qui. Per me, in 60 anni, è la prima volta da lenolese in quest’aula comunale: non mi aspettavo davvero di ricevere un riconoscimento così” ha detto commosso Alfredo Pandozi durante la cerimonia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Oggi celebriamo il coraggio, l’altruismo, l’esempio di un nostro concittadino che nel corso del suo lavoro, con disprezzo del pericolo e mettendo a repentaglio la propria incolumità, ha salvato tante vite umane, dando lustro alla nostra cittadina”, ha sottolineato da parte sua il sindaco Fernando Magnafico, che ha ricordato come “quello conferito oggi ad Alfredo non vuol essere un tributo che gli riconosce solo il Consiglio comunale; è un attestato di stima e di affetto da parte dell’intera comunità lenolese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 227 i contagiati in provincia. Nel Lazio 173 casi positivi in un giorno

  • Coronavirus Latina: 237 contagi in provincia, 195 casi positivi in più nel Lazio in un giorno

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

  • Coronavirus Fondi: il termoscanner individua un positivo al Mof, 140 screening su casi sospetti

  • Coronavirus a Nettuno, si aggrava il bilancio: tre le vittime. Il sindaco: “Giorno nero”

Torna su
LatinaToday è in caricamento