Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Aprilia

Specializzato in furti di carte di credito, doveva scontare 8 mesi: algerino arrestato ad Aprilia

Il 26enne aveva trovato ospitalità nell'abitazione di una donna italiana. L'arresto nel corso di servizi di controllo della polizia di Cisterna

Aveva numerosi precedenti penali ed era specializzato nel furto di carte di credito. Agiva soprattutto nella Capitale, ma anche in altre zone della regione. Si tratta di Fouad Benaudia, un cittadino di nazionalità algerina, irregolare in Europa, di 26 anni, sul quale pendeva un ordine di arresto emesso dalla Procura della Repubblica di Roma.

L'uomo è stato individuato questa mattina ad Aprilia dagli agenti del commissariato di polizia di Cisterna. Aveva trovato ospitalità in via Siracusa, in un'abitazione di proprietà di una donna italiana. 

L'uomo è stato individuato e arrestato nel corso di mirati servizi di controllo del territorio finalizzati al monitoraggio di cittadini extracomunitari provenienti dal Nord Africa e gravitanti nel comune di Aprilia. Al termine delle procedure di rito, il 26enne è stato trasferito in carcere dove dovrà scontare una pena residua di otto mesi di reclusione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Specializzato in furti di carte di credito, doveva scontare 8 mesi: algerino arrestato ad Aprilia

LatinaToday è in caricamento