menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pacchi sospetti: allarme bomba all'Inps. Scatta il piano di sicurezza

E' accaduto questa mattina intorno alle 8, all'apertura degli uffici. Sul posto gli agenti della Volante. L'autrice era una donna con problemi psichici già nota alle forze dell'ordine

Allarme bomba questa mattina nella sede dell’Inps in centro. Alcuni pacchi sospetti sono stati rinvenuti, poco dopo le 8, davanti agli uffici ed è quindi scattato il piano di sicurezza con l’evacuazione temporanea della struttura e la chiusura al traffico della strada antistante il palazzo.

Sul posto le pattuglie della Squadra volante della Questura che hanno esaminato i pacchi ritrovati verificando che erano stati confezionati da una donna del capoluogo, già nota alle forze dell’ordine e con problemi psichici. Gli agenti hanno riconosciuto la grafia della donna, che già in passato si era resa protagonista di episodi simili. E l’allarme è quindi rientrato intorno alle 9, con la riapertura della strada e la ripresa regolare delle attività della sede.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento