rotate-mobile
Cronaca

Eroina tra i più giovani, Zuliani: “Un emergenza da affrontare”

La consigliera del Pd chiede una commissione congiunta Sanità-Servizi sociali per capire quali sono le idee di prevenzione e di intervento dell'amministrazione sulla delicata questione

Nelle scorse settimane sulle pagine del sito www.q4q5.it era stato denunciato il ritrovamento di due siringhe usate nel parco Farroupilha nel quartiere Nuova Latina tra i giochi dei bambini, mentre è di alcuni giorni fa la notizia di due giovanissimi sorpresi ad iniettarsi dell’eroina nei pressi delle autolinee di Latina.

“Quella dell’eroina tra i più giovani è un’emergenza da affrontare insieme” ha commentato la consigliera comunale del Pd, Nicoletta Zuliani.

“La scoperta di due minorenni intenti a drogarsi di eroina alle autolinee fa da eco al nostro allarme – spiega la consigliera Zuliani – rispetto all’uso delle droghe e in particolare al drammatico ritorno in auge dell’eroina tra giovani e giovanissimi”.

La consigliera chiede quindi che sia convocata al più presto una Commissione congiunta Sanità-Servizi Sociali, per conoscere quali siano le azioni che il Comune intende mettere in campo.

“Sappiamo che il boom di eroina coinvolge soprattutto i giovani e che la zona delle autolinee è particolarmente a rischio – dichiara ancora la Zuliani –; noi paleseremo le nostre proposte di prevenzione e di intervento, che vedono il coinvolgimento di tutti gli attori, nella commissione che chiediamo sia congiunta per ridurre i tempi amministrativi. Perché non dobbiamo dimenticare che dietro i dati e le statistiche ci sono le persone che aspettano. Ed è un dovere per l’amministrazione cercare strade condivise per offrire risposte pronte ed efficaci”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina tra i più giovani, Zuliani: “Un emergenza da affrontare”

LatinaToday è in caricamento