Cronaca Centro / Viale Giuseppe Mazzini

Alternanza scuola-lavoro: gli studenti del Classico rendono “social” i musei di Latina

Il progetto dei ragazzi dell'istituto di viale Mazzini ha preso il via ieri e come loro stessi spiegano, mira a "a promuovere l'immagine dei musei di Latina, rendendoli accessibili dai social network e facendoli conoscere ai cittadini"

Rendere social la Galleria Civica e il Cambellotti di Latina e far conoscere a cittadini pontini, e non solo, i due musei del capoluogo. 

Questo l’obiettivo dei ragazzi del Liceo Classico Dante Alighieri di Latina che da ieri hanno dato il via al loro progetto di alternanza scuola-lavoro volto, come loro stessi spiegano, “a promuovere l'immagine dei musei, rendendoli accessibili dai social network”. 

“Non molti infatti sanno cosa ci sia all'interno di questi musei (anche perché la fruizione dei musei è sempre più complicata): essi contengono opere di Frezzotti, Cambellotti, Venturini e molti altri artisti che raccontano il territorio pontino dalla fine del '800 fino ai giorni nostri”.

Da qui l’iniziativa illustrata dai ragazzi “dopo aver posto le radici del progetto all'interno del liceo tramite una settimana di formazione, gli allievi sono stati divisi in quattro macroaree operanti in vare sedi: presso i musei, la biblioteca comunale e l'archivio cittadino, dove acquisiamo le fonti necessarie; invece al FabLab e Mixintime, rispettivamente uno spazio di condivisione e di lavoro e uno studio di produzione cinematografica, rendiamo accessibili queste informazioni su internet, proponendole sotto forma di video e promo, poi condivisi sui social network”.  

musei_social_classico-2

Il progetto è presente sui seguenti social e potete seguirne lo sviluppo su queste pagine: 

Instagram: @digitiamoimusei     

Facebook: Digitiamo i musei 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alternanza scuola-lavoro: gli studenti del Classico rendono “social” i musei di Latina

LatinaToday è in caricamento