Pronto soccorso senza barelle, ambulanza resta bloccata per tutta la notte

E' accaduto all'ospedale di Velletri; dopo un incidente a Cisterna un ragazzo medicato in pronto soccorso sulla barella dell'ambulanza

Un'ambulanza rimasta ferma per tutta la notte in attesa di un barella libera. E' accaduto tra lunedì 5 e martedì 6 febbraio a Velletri, dove il pronto soccorso era evidentemente già intasato di pazienti in attesa di ricovero e non è stato possibile trovare una barella libera per accogliere il paziente. Il mezzo di soccorso era partito da Latina ed aveva raggiunto Cisterna, in zona Le Castella, dove era stato segnalato un incidente stradale con un giovane ferito.

Il ragazzo, in condizioni non gravi, era stato quindi immediatamente trasportato all'ospedale più vicino, quello di Velletri. Ma una volta arrivati a destinazione il paziente è stato trasferito in pronto soccorso sulla barella dell'ambulanza. Qui è stato medicato e tenuto in osservazione per diverse ore. L'ambulanza, priva quindi della barella, è rimasta bloccata all'esterno del nosocomio di Velletri per tutta la notte. 

La situazione si è sbloccata solo nella mattinata di ieri, quando si è liberata una barella per il ragazzo e l'ambulanza ha potuto lasciare intorno alle 8.30 l'ospedale, tornando in pieno servizio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Aggressione sulla pista ciclabile, l'arrestato al giudice: "Le ragazze mi avevano rubato il telefono"

  • Fiumi di droga dalla Spagna al sud pontino: 22 arresti. Armi e bombe per eliminare i rivali

  • Coronavirus Latina: nessun caso in provincia, 9 nel Lazio. Attenzione puntata sui voli internazionali

  • Operazione antidroga dei carabinieri nel sud pontino: 22 in manette. I nomi degli arrestati

  • Coronavirus: due nuovi casi e un decesso in provincia. Vietato abbassare la guardia

Torna su
LatinaToday è in caricamento