Analisi alla centrale di Capodacqua: nessuna contaminazione

Acqualatina comunica i risultati degli esami e delle indagini specifiche disposte in seguito alla segnalazione di un apicoltore

Sono state intensificate le attività di monitoraggio della centrale di Capodacqua da parte di Acqualatina. Le analisi sono state disposte in seguito alle segnalazioni di un apicoltore di Spigno Saturnia. Il gestore fa sapere ora che agli esami di routine si sono aggiunge indagini specifiche per verificare la presenza nelle acque di Amplat, sostanze inquinanti come quelle utilizzate per la disinfestazione. 

Acqualatina specifica quindi che le acque sono completamente potabili. "I risultati sono stati inoltrati ai carabinieri con una dettagliata relazione tecnica - spiega Acqualatina - Queste attività vengono eseguite da anni, l'acqua prelevata dalle centrali è infatti da sempre soggetta a costante controllo da parte dei laboratori e mai è stata riscontrata alcuna anomalia rispetto alla potabilità delle acque". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due giovani fermati in auto, i parenti raggiungono la Questura e protestano: un agente ferito

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Mega incidente sull'Appia a Sabaudia, auto si ribalta: sei feriti

  • Anche Latina avrà la sua festa di Carnevale: i carri sfilano martedì grasso

Torna su
LatinaToday è in caricamento