Cronaca Prampolini / Via Amaseno

Anziana cade in casa, soccorsa dai vigili del fuoco che si calano dal sesto piano

Una vera e propria task force quella messa in moto nella serata di martedì per soccorrere l'80enne; uno dei vigili del fuoco che si è calato con una fune nel balcone della donna che soccorsa è stata portata in ospedale

Una vera e propria task force quella che nella serata di martedì si è messa in moto per soccorrere un’anziana caduta nella propria abitazione e che ha visto uno dei vigili del fuoco intervenuti calarsi con una fune nel balcone della donna.

L’allarme è scattato intorno alle 22.30 con una chiamata alla sala operativa del 115; al telefono una donna che chiedeva aiuto: la zia 80enne era caduta in casa e non riusciva ad alzarsi, ma lei non aveva le chiavi per entrare in casa.

Immediato l’intervento, al civico 56 di via Amaseno, da parte dei vigili del fuoco con l’ausilio di un’autoscala necessaria per raggiungere il quarto piano della palazzina dove si trovava l’appartamento dell’anziana. La stessa autoscala che, però, durante il viaggio verso via Amaseno è stata dirottata verso un’intervento più urgente a Cisterna.

A quel punto si è deciso di optare per le manovre Saf per soccorrere la donna con i pompieri che sono saliti al sesto piano della palazzina e, mediante imbracatura e cordami speciali di sicurezza, hanno fatto calare al 4° piano lo specialista Alessandro Aliberti che, una volta entrato nell'appartamento ha soccorso la donna insieme ai sanitari del 118 nel frattempo entrati dall’ingresso.

Dopo i primi controlli l’anziana è stata portata all’ospedale Goretti di Latina per una probabile frattura al braccio riportata durante la caduta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana cade in casa, soccorsa dai vigili del fuoco che si calano dal sesto piano

LatinaToday è in caricamento