Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Latina Lido

Si allontana di notte dopo una lite, anziana trovata dalla polizia tra le sterpaglie

Ad allertare il 113 la figlia; l’intervento degli agenti della Squadra Volante che hanno trovato la donna in stato di ipotermia nei pressi del lago di Fogliano

Momenti di paura nella notte per le sorti di un’anziana che si era allontanata da casa dopo una lite con il marito ed era introvabile. Fortunatamente dopo intense ricerche i poliziotti sono riusciti a rintracciarla nei pressi del lago di Fogliano e a trarla in salvo

Ad allertare il 113 intorno all’1 di questa notte la figlia della donna. Subito gli uomini della Squadra Volante si sono recati in via Litoranea: qui la figlia in lacrime ha raccontato loro che la madre, in seguito ad una lite verbale con il padre, era andata via da casa a piedi per le campagna circostanti senza telefono cellulare e con indosso la sola camicia da notte e le ciabatte. 

Subito sono iniziate le ricerche nelle campagne circostanti, rese difficoltose dall’oscurità e dalla pioggia battente che rendeva il terreno viscido nonché dalla folta vegetazione. Dopo circa un’ora nei pressi del lago di Fogliano, dove si erano spostate le ricerche della polizia, si sono sentiti dei lamenti che provenivano dalle sterpaglie dove la donna è stata ritrovata riversa al suolo, allo stremo delle forze e in stato di ipotermia.

Subito è stata coperta dagli agenti con i loro giubbotti in attesa dei soccorsi. Viste le difficoltà per raggiungere il luogo del ritrovamento, la donna è stata portata a braccia dai poliziotti per 700 dove era possibile l’assistenza da parte del personale sanitario che poi l’ha trasportata in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Goretti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si allontana di notte dopo una lite, anziana trovata dalla polizia tra le sterpaglie

LatinaToday è in caricamento