rotate-mobile
Cronaca Minturno / Via Santa Maria Mater Domini

Coppia di anziani rapinata nel sonno sotto la minaccia di un coltello

Notte da incubo in una villetta alla periferia di Minturno. I malviventi incappucciati hanno portato via denaro e gioielli. Indagini dei carabinieri

Hanno passato al setaccio tutta la villa i carabinieri della compagnia di Formia alla ricerca di tracce utili lasciate dalla banda che ha agito in una villetta alla periferia di Minturno.

Nel mirino di una banda di malviventi sono finiti due anziani coniugi, svegliati nel sonno sotto la minaccia di un coltello. E’ accaduto venerdì notte in un’abitazione di via Dominini.

Almeno quattro le persone dal chiaro accento campano che hanno fatto irruzione con il passamontagna attorno alle tre. Li hanno immobilizzati nel letto e, coltello alla gola, si sono fatti consegnare denaro contante e gioielli.

Poi la chiamata al 112 e l’arrivo di una pattuglia dei carabinieri di Minturno mentre altre hanno iniziato le ricerche in zona che purtroppo non hanno dato esito.

Saranno i risultati dei rilievi scientifici a cercare di dare una risposta alla notte da incubo vissuta dall’anziana coppia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia di anziani rapinata nel sonno sotto la minaccia di un coltello

LatinaToday è in caricamento