rotate-mobile
Cronaca

Anziano picchiato con violenza e rapinato, 48enne in manette

I fatti il 27 maggio nel garage sotterraneo di un centro commerciale; l'arrestato confessa: "Ho usato i soldi per giocare ai video poker"

Ha aggredito e rapinato un anziano, colpendolo con calci e pugni, per poi fuggire con il suo portafogli, e ora a distanza di poco più di un mese il 48enne V. G è finito in manette.

I fatti lo scorso 27 maggio quando un uomo si era recato in Questura per denunciare l’aggressione e la rapina di cui era stato vittima il padre mentre si trovava nel garage sottostante un centro commerciale del capoluogo pontino. Secondo quanto raccontato, l’anziano era stato avvicinato da uno sconosciuto che dopo averlo spinto a terra lo aveva picchiato selvaggiamente, procurandogli delle fratture multiple allo sterno e alle costole, prima di rubargli il portafogli.

Immediate le indagini avviate dalla mobile che era riuscita ad intercettare anche i movimenti del malvivente il quale, poco dopo il colpo, aveva effettuato due prelievi presso altrettanti istituti di credito. A fornire ulteriori elementi importanti per l’identificazione della vittima sono state poi le immagini delle telecamere di videosorveglianza che hanno permesso ai poliziotti di riconoscere la vettura usata dal bandito, una Y10 viola con particolari caratteristiche, e quindi facilmente riconoscibile.

Ulteriori accertamenti hanno così permesso di risalire alla targa e dunque all’identità dell’aggressore rintracciato e bloccato nella giornata di ieri lungo via del Lido. Durante la perquisizione effettuata nell’abitazione del 48enne sono stati trovati gli abiti usati al momento dalla rapina, mentre lo stesso uomo, portato in Questura, ha confessato quanto accaduto, raccontando di aver usato i soldi del colpo per giocare ai video poker.

A quel punto il gip del tribunale di Latina, attesi i gravi indizi raccolti ed il rischio di reiterazione del reato, ha emesso una ordinanza di custodia cautelare in carcere eseguita nel pomeriggio di ieri. L’arrestato è stato associato presso la locale casa circondariale di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano picchiato con violenza e rapinato, 48enne in manette

LatinaToday è in caricamento