rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
L'attività dei militari dell'Arma

In giro con 20 chili di droga nel bagagliaio dell’auto, arrestato dai carabinieri

L’auto fermata per un controllo da parte dei militari ad Anzio; l’uomo di 50 anni deve rispondere di detenzione ai fini di spaccio di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti

Ha portato all’arresto di un uomo di 50 anni e al maxi sequestro di 20 chili di droga un servizio dei carabinieri di Anzio. L’attività nel pomeriggio di ieri, venerdì 22 aprile, quando durante quello che doveva essere un normale controllo è stata fatta la scoperta dell'ingente quantitativo di stupefacente nascosto nel bagagliaio di un’auto. 

La vettura su cui viaggiava l’uomo, un italiano incensurato, è stata fermata dai militari mentre transitava lungo via delle Cinque Miglia ad Anzio; durante il controllo la pattuglia ha notato una particolare anomalia del bagagliaio; insospettiti dalla strana forma, i carabinieri hanno così deciso di procedere con verifiche più approfondite. 

All'interno del vano posteriore era stato installato, infatti, un finto pannello che serviva a nascondere un doppio fondo il cui accesso era consentito solo tramite un meccanismo elettromeccanico dedicato. Aprendolo i militari hanno rinvenuto, ben nascosti, 20 chili di droga fra cocaina, marijuana e hashish, suddivise in confezioni di oltre mezzo chilo l'una.

L'uomo, proprietario del mezzo, è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti; terminate le formalità di rito, in accordo con l'Autorità Giudiziaria di Velletri, è stato portato in carcere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro con 20 chili di droga nel bagagliaio dell’auto, arrestato dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento