rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
I controlli

Perquisizione in casa, i carabinieri trovano oltre un chilo di droga: arrestati padre e figlio

L’attività dei militari di Anzio che hanno rinvenuto un chilo di cocaina e 800 grammi di hashish nascosti in diversi punti della casa. Per i due uomini di 47 e 20 anni si sono aperte le porte del carcere

Padre e figlio sono stati arrestati dai carabinieri di Anzio nelle scorse ore nel corso di un servizio antidroga.

Un’operazione che si aggiunge a quella portata a termine nella giornata di iri nella città sul litorale laziale e che ha visto finire in carcere un uomo di 50 anni trovato in possesso di 20 chili di stupefacente, tra cocaina, marijuana e hashish, nascosti nel bagagliaio della sua auto. 

Per quanto riguarda, invece, padre e figlio, sempre ieri pomeriggio i militari, impegnati in un servizio tra Anzio e Nettuno, hanno effettuato una perquisizione nella loro abitazione. Qui sono stati rinvenuti nascosti in vari punti, e sequestrati, un chilo di cocaina e 80 grammi di hashish già confezionati e pronti per essere spacciati, nonché materiale vario per pesare e confezionare la droga. 

Al termine degli accertamenti, i due uomini rispettivamente di 47 e 20 anni, sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti e, al termine delle formalità di rito sono stati condotti in carcere, come da indicazioni della Procura della Repubblica di Velletri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perquisizione in casa, i carabinieri trovano oltre un chilo di droga: arrestati padre e figlio

LatinaToday è in caricamento