rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca

Movida "sorvegliata speciale": controlli a tappeto dei carabinieri

Il bilancio del servizio effettuato dai militari nei due comuni di Anzio e Nettuno. Denunciato un uomo trovato con uno sfollagente

Movida sorvegliata speciale nei comuni di Anzio e Nettuno. I carabinieri della compagnia di Anzio hanno messo in campo un servizio di controllo del territorio per garantire la sicurezza dei giovani che frequentano i locali e quella dei residenti. Il bilancio dei controlli è di 234 persone identificate, di cui due denunciate in stato di libertà e quattro, tutti giovani, segnalati al prefetto come assuntori di droghe.

A scopo preventivo, lungo le principali arterie sono stati eseguiti posti di controllo da parte dei militari che hanno portato al ritiro di 2 patenti e a 17 verbali per violazioni del codice della strada. L'attività rientra nell'ambito di un più ampio piano strategico pianificato dal comando provinciale dei carabinieri di Roma, per prevenire i fenomeni di "mala movida", in linea con l'azione voluta dal prefetto di Roma Matteo Piantedosi in sede di Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica. Nello specifico, i carabinieri hanno denunciato un 40enne del posto che, nel corso di un controllo, è stato trovato in possesso di uno sfollagente telescopico occultato nella sua auto, e un 35enne residente ad Ardea trovato alla guida della sua auto con un tasso alcolemico superiore al consentito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida "sorvegliata speciale": controlli a tappeto dei carabinieri

LatinaToday è in caricamento