rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Rapina ad Anzio: armato di pistola minaccia la titolare di una panetteria e fugge con 75 euro

I fatti accaduto domenica mattina mentre la donna stava aprendo l'attività. Indagini in corso per risalire al malvivente, fuggito a piedi

Rapina a mano armata in un panificio di Anzio, domenica, in via di Villa Claudia. Nella mattinata la titolare dell'attività commerciale mentre stava aprendo il negozio è stata avvicinata da un uomo vestito di scuro e con il volto travisato che, minacciandola con una pistola, si è fatto consegnare i contanti che la signora aveva con sé.

Magro il bottino, che ammonta a circa 75 euro, contenuti nel fondo cassa. Il malvivente si è poi dato alla fuga a piedi. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia di Anzio e della squadra mobile, che hanno avviato le indagini per risalire al responsabile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina ad Anzio: armato di pistola minaccia la titolare di una panetteria e fugge con 75 euro

LatinaToday è in caricamento