menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia tre coetanei sul treno per avere i soldi: 15enne denunciato per tentata rapina

Il giovanissimo rintracciato nella sua abitazione di Anzio; incastrato grazie alla segnalazione del capotreno a cui le tre vittime avevano chiesto aiuto

Rintracciato nella sua abitazione ad Anzio è stato denunciato per tentata rapina. Protagonista di quanto accaduto a bordo di un treno regionale proveniente da Nettuno e diretto a Roma Termini un giovane di 15 anni di origini croate. 

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Lazio, il giovanissimo ha minacciato tre coetanei minorenni a bordo di un treno regionale per farsi consegnare i soldi che avevano con sé per poi scendere alla stazione di Lido di Lavinio. 

Il 15enne è stato incastrato grazie alla segnalazione del capotreno al quale i tre minorenni avevano chiesto aiuto. Rintracciato in casa per lui è scattata la denuncia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, giù i contagi: sono 50 in provincia ma con tre decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento