Cronaca

Riaprono le scuole, gli auguri e il saluto dell’assessore Sovrani

Dopo quello del sindaco Di Giorgi, il messaggio dell’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Latina: “Unico importante obiettivo : garantire il diritto allo studio e formare le nuove generazioni”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

“L’inizio di un nuovo anno scolastico provoca sempre una grande emozione, vissuta in modo diverso, ma con uguale intensità da tutte le componenti umane che formano La grande famiglia della scuola.

Una famiglia composta da studenti, genitori, dirigenti scolastici, docenti, personale amministrativo, operatori e amministratori pubblici.

E come in ogni buona famiglia, tutti, nell’ambito delle rispettive competenze, devono concorrere al raggiungimento di un unico importante obiettivo : garantire il diritto allo studio e formare le nuove generazioni.

Ritengo che soprattutto la scuola debba promuovere la comprensione e la tolleranza nei confronti degli altri, la capacità di lavorare insieme, la competenza con cui risolvere problemi, il desiderio di aprire nuove prospettive.

In questo processo, un ruolo importante è svolto anche dalle famiglie. Con il loro supporto, la scuola costituisce un motore fondamentale del rinnovamento etico e del benessere dell'intera società.

La scuola deve essere sempre attenta a migliorarsi, ad accogliere innovazioni e sperimentarsi su nuove strategie metodologiche necessarie allo sviluppo dei nostri ragazzi con particolare riguardo ai processi di integrazione.

In questo ultimo anno, in qualità di assessore alla Pubblica Istruzione, nel quale ho approfondito la mia conoscenza del mondo della scuola, ho potuto apprezzare con quanta professionalità e dedizione i dirigenti scolastici e i loro collaboratori si impegnino giornalmente nel loro percorso formativo anche in situazioni di disagio a cui l’amministrazione comunale cercherà di far fronte nel limite delle proprie possibilità anche in considerazione del difficile periodo socio – economico che stiamo attraversando.

Ai ragazzi e alle ragazze di ogni ordine scolastico l’appello di mettercela tutta anche quest’anno nel camminare a ritmo celere e costante negli apprendimenti e nelle conoscenze di vita avendo cura di voi stessi nel rispetto dei ruoli e con voi gli insegnanti e le famiglie .

Rinnovando la mia disponibilità in qualità di Assessore alla Pubblica Istruzione nel garantire il mio sostegno alle istituzioni scolastiche e agli alunni con l’ausilio degli Uffici del Servizio Pubblica Istruzione, a cui rivolgo i miei ringraziamenti, auguro un proficuo anno scolastico 2012/2013”.

Così l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Latina, Marilena Sovrani

IL MESSAGGIO DEL SINDACO DI GIORGI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaprono le scuole, gli auguri e il saluto dell’assessore Sovrani

LatinaToday è in caricamento